Tra le rocce, il vento e la neve...

1918
17,00 € cad.
Only one shipping method available :

Spedizione postale : 2,00 €



In questo libro gli autori narrano le vicende belliche che si sono susseguite nel corso della Grande Guerra con particolare riferimento, non solo agli avvenimenti militari, ma anche alle vicende burrascose delle pacifiche popolazioni del Vanoi e del Primiero, costrette, loro malgrado, a sopportare privazioni, disagi e deportazioni in terre lontane che hanno provocato forse più sofferenze di quelle patite dai soldati al fronte.
Segue una ricerca dettagliata e precisa delle operazioni militari italiane ed austroungariche, attraverso anche le testimonianze dirette dei protagonisti, particolarmente interessanti sono le numerose cartine e fotografie sulle quali gli autori hanno magistralmente evidenziato le fasi delle battaglie, tracciando anche con grande cura le posizioni delle trincee e gli itinerari degli assalti e dei contrassalti dei due eserciti contrapposti.
L'abbondanza e la ricchezza di numerosissime immagini, in massima parte inedite, sia di fonte italiana che di parte austroungarica, scattate proprio nei luoghi citati, permette di visualizzare anche le condizioni di vita dei due eserciti e l'ambiente in cui erano costretti a vivere e a morire.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk